3 febbraio 2015

CNR

CNRITBlogo

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) è l’organismo nazionale incaricato per la ricerca applicata e di base secondo le politiche dichiarate dal governo italiano, con più di 7000 dipendenti. Il CNR è organizzato in cento istituti.

L’Istituto per le Tecnologie Biomediche (ITB) è stato creato negli anni ’70 per gestire un programma di ricerca speciale con lo stesso nome, assegnando i fondi e assistendo team esterni nella realizzazione di ricerche (principalmente fornendo competenze informatiche). Svolge i propri programmi di ricerca e partecipa a progetti europei e nazionali. Coopera strettamente in materia di e-health con altri Istituti del CNR (Istituto di Analisi dei Sistemi e Informatica – IASI) e Istituto per gli Studi sulla popolazione – IRPPS). I suddetti Istituti del CNR hanno coordinato diversi programmi specifici (con progetti provenienti da CNR, Università e industria) su argomenti di sanità elettronica (Electronic Health Records, Personal Health Record, gestione delle malattie croniche, integrazione sociale e Sanitaria) e sulle relative roadmap istituzionali. ITB sta cooperando con Federsanità-ANCI nell’analisi delle buone pratiche e per lo sviluppo di un modello per misurare il livello di adozione di eHealth nelle Aziende Sanitarie.